Normal view MARC view ISBD view

L'autorità nazionale anticorruzione : tra prevenzione e attività regolatoria /

by Nicotra, Ida Angela [edt]; Patroni Griffi, Filippo [aui].
Material type: materialTypeLabelBookPublisher: Torino : Giappichelli, 2016Description: vi, 218 p. ; 24 cm.ISBN: 9788892106062.Subject(s): Corruption -- Prevention -- Law -- Italy
Contents:
Prefazione / Filippo Patroni Griffi.
Le autorità indipendenti nel panorama evolutivo dello stato di diritto : il caso dell'autorià nazionale anticorruzione / Felice Giuffrè.
L'autorità nazionale anticorruzione e la soft regulation nel nuovo codice dei contratti pubblici / Ida Angela Nicotra.
Il ruolo dell'autorità nazionale anticorruzione nel nuovo codice dei contratti pubblici / Maria Luisa Chimenti.
La prevenzione della corruzione e delle infiltrazioni mafiose nei contratti pubblici : i commissariamenti per la costituzione di presidi di legalità nelle imprese / Raffaele Cantone, Barbara Coccagna.
La tutela preventiva dell'imparzialità della pubblica amministrazione nella nuova normativa anticorruzione / Francesco Paterniti.
La difficile applicazione della disciplina in tema di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi / Raffaele Cantone, Anna Corrado.
La trasparenza e la tensione verso i nuovi diritti di democrazia partecipativa / Ida Angela Nicotra.
Il canone della trasparenza e la prevenzione dei fenomeni corruttivi nella dimensione europea e nazionale / Chiara Sorbello.
La disciplina del whistleblowing tra prospettive di riforma e funzioni dell'autorità nazionale anticorruzione. Alberto Marcias.
Summary: "L'autorità nazionale anticorruzione : tra prevenzione e attività regolatoria" è una raccolta di scritti rivolta a studenti e operatori del settore, interessati all'approfondimento dei nuovi strumenti di contrasto dei fenomeni corruttivi previsti dalle più recenti normative. Il volume, movendo dalla ricostruzione dell'ANAC quale modello di autorità indipendente, descrive la disciplina anticorruzione declinata dal legislatore in termini di accessibilità totale agli atti delle pubbliche amministrazioni, attraverso il principio di trasparenza (freedom of information act), la disciplina sulle inconferibilità e incompatibilità negli incarichi pubblici, l'istituto del commissariamento delle imprese come presidio di legalità, la figura del whistleblowing. Il Codice dei contratti pubblici, introdotto con il decreto legislativo n. 50 del 2016, ha attribuito un ruolo centrale all'Autorità Nazionale Anticorruzione, prevendendo il completamento della riforma degli appalti attraverso il modello della soft regulation.
Tags from this library:
No tags from this library for this title.
Location Call number Status Date due
345.4502323 N662 (Browse shelf) Available

Prefazione / Filippo Patroni Griffi.

Le autorità indipendenti nel panorama evolutivo dello stato di diritto : il caso dell'autorià nazionale anticorruzione / Felice Giuffrè.

L'autorità nazionale anticorruzione e la soft regulation nel nuovo codice dei contratti pubblici / Ida Angela Nicotra.

Il ruolo dell'autorità nazionale anticorruzione nel nuovo codice dei contratti pubblici / Maria Luisa Chimenti.

La prevenzione della corruzione e delle infiltrazioni mafiose nei contratti pubblici : i commissariamenti per la costituzione di presidi di legalità nelle imprese / Raffaele Cantone, Barbara Coccagna.

La tutela preventiva dell'imparzialità della pubblica amministrazione nella nuova normativa anticorruzione / Francesco Paterniti.

La difficile applicazione della disciplina in tema di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi / Raffaele Cantone, Anna Corrado.

La trasparenza e la tensione verso i nuovi diritti di democrazia partecipativa / Ida Angela Nicotra.

Il canone della trasparenza e la prevenzione dei fenomeni corruttivi nella dimensione europea e nazionale / Chiara Sorbello.

La disciplina del whistleblowing tra prospettive di riforma e funzioni dell'autorità nazionale anticorruzione. Alberto Marcias.

"L'autorità nazionale anticorruzione : tra prevenzione e attività regolatoria" è una raccolta di scritti rivolta a studenti e operatori del settore, interessati all'approfondimento dei nuovi strumenti di contrasto dei fenomeni corruttivi previsti dalle più recenti normative. Il volume, movendo dalla ricostruzione dell'ANAC quale modello di autorità indipendente, descrive la disciplina anticorruzione declinata dal legislatore in termini di accessibilità totale agli atti delle pubbliche amministrazioni, attraverso il principio di trasparenza (freedom of information act), la disciplina sulle inconferibilità e incompatibilità negli incarichi pubblici, l'istituto del commissariamento delle imprese come presidio di legalità, la figura del whistleblowing. Il Codice dei contratti pubblici, introdotto con il decreto legislativo n. 50 del 2016, ha attribuito un ruolo centrale all'Autorità Nazionale Anticorruzione, prevendendo il completamento della riforma degli appalti attraverso il modello della soft regulation.