Normal view MARC view ISBD view

I problemi filosofici della teoria della relatività : lezioni 1920-1921 /

by Cassirer, Ernst [aut]; Pettoello, Renato [edt].
Material type: materialTypeLabelBookSeries: Ricercare: 10Publisher: Sesto San Giovanni : Mimesis, 2015Description: 145 p. ; 21 cm.ISBN: 9788857530628.Uniform titles: Die philosophischen Probleme der Relativitätstheorie ; in Nachgelassene Manuskripte und Texte, Bd. 8 : Vorlesungen und Vorträge zu philosophischen Problemen der Wissenschaften : 1907-1945.Subject(s): Einstein, Albert, 1879-1955 | Relativity (Physics) | Knowledge, Theory of | Philosophy and scienceSummary: Scienza e filosofia vivono da secoli un rapporto conflittuale. Grande interprete di questa relazione, Cassirer si dedica a una delle più potenti e affascinanti teorie scientifiche, quella di Einstein. Tradotto per la prima volta in italiano, il libro contiene gli appunti per le lezioni sulla relatività tenute all'Università di Amburgo nel semestre invernale del 1920-1921: un'esposizione sistematica e chiara, pensata da Cassirer per i suoi allievi. Cassirer coniuga, come sempre in modo efficacissimo, riferimenti storici e pregnanza teorica. La teoria della relatività, attraverso la compiuta decosalizzazione dei concetti che utilizza, realizza appieno, ai suoi occhi, quello spostamento dal concetto di sostanza al concetto di funzione che caratterizza lo sviluppo della filosofia e della scienza moderne.
Tags from this library:
No tags from this library for this title.
Location Call number Status Date due
121 C3456 (Browse shelf) Available

Scienza e filosofia vivono da secoli un rapporto conflittuale. Grande interprete di questa relazione, Cassirer si dedica a una delle più potenti e affascinanti teorie scientifiche, quella di Einstein. Tradotto per la prima volta in italiano, il libro contiene gli appunti per le lezioni sulla relatività tenute all'Università di Amburgo nel semestre invernale del 1920-1921: un'esposizione sistematica e chiara, pensata da Cassirer per i suoi allievi. Cassirer coniuga, come sempre in modo efficacissimo, riferimenti storici e pregnanza teorica. La teoria della relatività, attraverso la compiuta decosalizzazione dei concetti che utilizza, realizza appieno, ai suoi occhi, quello spostamento dal concetto di sostanza al concetto di funzione che caratterizza lo sviluppo della filosofia e della scienza moderne.