Normal view MARC view ISBD view

Studio e monitoraggio della luminosità diffusa del cielo notturno con i telescopi di fluorescenza dell'Osservatorio Pierre Auger /

by Anastasi, Gioacchino Alex (Gialex); Caruso, Rossella [ths].
Material type: materialTypeLabelBookPublisher: Catania : Università degli studi di Catania, 2015Description: 117 p. : ill. ; 30 cm.Subject(s): Light pollution | Cosmic rays, -- Measurement | Southern emisphere
Contents:
Introduzione -- I raggi cosmici -- La rivelazione dei raggi cosmici di energia estrema -- La misura della luminosità diffusa del cielo notturno -- Il monitoraggio del segnale di fondo luminoso presso l'Osservatorio Pierre Auger -- Conclusioni -- Bibliografia --
Dissertation note: Tesi di laurea magistrale (MSc Thesis) in Fisica Università degli studi di Catania 2015. Summary: In questo lavoro di tesi si è compiuto uno studio della luminosità diffusa del cielo notturno presso l’Osservatorio Pierre Auger (https://www.auger.org/), attraverso le misure del segnale di fondo luminoso registrate dal Rivelatore di Fluorescenza dell’Osservatorio. Notte dopo notte, il segnale proveniente dalla luminosità diffusa viene registrato al fine di stimare il fondo che deve essere sottratto al segnale di fluorescenza degli sciami dovuti ai raggi cosmici di energia estrema. La convinzione è che questa mole di misure possa contenere al suo interno molte informazioni: dal valore della luminosità, inteso come flusso di fotoni nel campo di vista dei telescopi, al monitoraggio di questa brillantezza nonché delle variazioni dovute alle condizioni meteorologiche, ambientali ed eventualmente correlate al ciclo solare. È possibile anche ottenere informazioni sugli apparati, evidenziando eventuali andamenti legati all’invecchiamento di questi.
Tags from this library:
No tags from this library for this title.
Location Call number Status Date due
551.566 A534 (Browse shelf) Available

Tesi di laurea magistrale (MSc Thesis) in Fisica (Università degli studi di Catania, 2015).

In testa al front.: Università degli studi di Catania, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Corso di laurea magistrale in fisica. Anno accademico 2014/2015.

Tesi di laurea magistrale (MSc Thesis) in Fisica Università degli studi di Catania 2015.

Includes bibliographical references (p. 111-113) and index.

Introduzione -- I raggi cosmici -- La rivelazione dei raggi cosmici di energia estrema -- La misura della luminosità diffusa del cielo notturno -- Il monitoraggio del segnale di fondo luminoso presso l'Osservatorio Pierre Auger -- Conclusioni -- Bibliografia --

October 29, 2015.

In questo lavoro di tesi si è compiuto uno studio della luminosità diffusa del cielo notturno presso l’Osservatorio Pierre Auger (https://www.auger.org/), attraverso le misure del segnale di fondo luminoso registrate dal Rivelatore di Fluorescenza dell’Osservatorio. Notte dopo notte, il segnale proveniente dalla luminosità diffusa viene registrato al fine di stimare il fondo che deve essere sottratto al segnale di fluorescenza degli sciami dovuti ai raggi cosmici di energia estrema. La convinzione è che questa mole di misure possa contenere al suo interno molte informazioni: dal valore della luminosità, inteso come flusso di fotoni nel campo di vista dei telescopi, al monitoraggio di questa brillantezza nonché delle variazioni dovute alle condizioni meteorologiche, ambientali ed eventualmente correlate al ciclo solare. È possibile anche ottenere informazioni sugli apparati, evidenziando eventuali andamenti legati all’invecchiamento di questi.

Rilegato con spirale.

Click on an image to view it in the image viewer