Normal view MARC view ISBD view

Il circolo di Cambridge /

by Llobera, Fernando S [aut]; Carra, Leopoldo [trl].
Material type: materialTypeLabelBookPublisher: Casale Monferrato (AL) : PIEMME, 2006Description: 397 p. ; 22 cm.ISBN: 8838486727.Uniform titles: El noveno círculo.Subject(s): Narrativa
List(s) this item appears in: Fondo Vincenzo Angilella
Tags from this library:
No tags from this library for this title.
Location Call number Status Date due
Sala B : Armadio Fiction FIC L792 (Browse shelf) Available
Browsing Biblioteca Allievi Shelves , Shelving location: Sala B : Armadio Fiction Close shelf browser
FIC L3349fin Finché sarà passata la tua ira / FIC L432pri La principessa di ghiaccio / FIC L456 Yssa il buono / FIC L792 Il circolo di Cambridge / FIC L965.ann Gli anni del nostro incanto / FIC M262mil Milioni di milioni / FIC M262 arg Argento vivo /

Madrid, Venerdì Santo. Alle tre di mattina la città è deserta. Le luci del casinò illuminano i volti degli ultimi giocatori diretti verso casa. Un uomo cammina nervosamente verso la propria auto. Pensa ai soldi persi al tavolo da gioco, alla fortuna che non lo aiuta mai. Sente un rumore, forse dei passi. Un colpo secco con un oggetto pesante, poi è soltanto silenzio. Quando i poliziotti giungono sul posto, accanto al cadavere sfigurato c'è solo un biglietto con parole oscure. Ma le morti misteriose non finiscono qui. Pochi giorni prima, il corpo senza vita di una prostituta è stato ritrovato accanto al cadavere di un piccolo storno e un uomo noto per la sua vita dissoluta è morto avvelenato, con la gola trafitta da un punteruolo. Accanto a loro, altri due biglietti. Stesso stile, stessi dotti versi cifrati. Tocca al professor Sebastiao Silveira, antropologo dell'Università di Londra con legami nella polizia, fare luce sul caso mentre il numero di morti sale rapidamente e la città si tinge di sangue. Insieme a una giovane detective e ai membri del circolo "Gli amici di Cambridge", un'associazione fondata anni prima dal padre e da alcuni amici filosofi con l'hobby di sciogliere antichi enigmi, Silveira scoprirà che le citazioni contenute nei messaggi si ricollegano tutte a un'unica opera: l'Inferno di Dante. Una mente folle sta riproducendo le punizioni inferte ai peccatori nei gironi danteschi.